RaaS (Ransomware as a Service) : la nuova economia hacker.

Vuoi costruirti il tuo Virus RansomwarePersonale” anche se non capisci nulla di Informatica?Da oggi (purtroppo) è possibile.

La minaccia “#Ransomware” è in aumento e i criminali informatici stanno facendo milioni di dollari, con WannaCry, NotPetya e LeakerLocker.
La novità è che un gruppo di Hacker ha iniziato a vendere un kit di ransomware-as-a-service (RaaS) nel tentativo di diffondere più facilmente questa minaccia , in modo che anche un utente non tecnico possa creare il proprio ransomware “preferito” e distribuire la minaccia a un pubblico più vasto.
Come conseguenza nei prossimi mesi vedremo un aumento del numero di campagne di ransomware grazie a queste nuove applicazioni Android disponibili a chiunque e facili da scaricare che consentano di creare facilmente il nostro ransomware Android attraverso uno smarthphone.
Per ovvie ragioni non pubblico il link dove poter scaricare questi RaaS, ma sono in rete, provati, funzionanti e micidiali
Per questa ragione, sopratutto le Aziende, devono inziare ad adattare il proprio metodo di lavoro a questi tempi “duri” dal punto di vista della Cyber Security.
Ho parlato in lungo e in largo delle strategie e delle precauzioni che è bene adottare per evitare poi di dover “piangere il morto” è importante tenere sempre alta la soglia di attenzione e non “risparmiarsi” nella messa in sicurezza del proprio ambiente informatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *